Nuit debout e trivelle

Tutto covava negli animi molto tempo fa, ma la scintilla che ha reso possibile il piccolo miracolo è stata la proposta di una legge che soffocava alcuni dei diritti fondamentali dei lavoratori che sono stati acquisiti in tanti anni di lotta e sacrifici: la Loi Travail, proposta da Hollande. Dopo gli efferati attentati che hanno

Calcolare lo stipendio francese netto e lordo

Amici amici!! La pagina del blog langue un po’ ma quella facebook è molto più attiva. Allora non esitate a iscrivervi o likearmi che dir si voglia (click sul pulsante facebook a destra). Ho trovato un sito davvero utile: volete lavorare in Francia ma vi chiedete quanto sarà il vostro guadagno netto una volta che

Passeggiata artistica alla Défense

Ah, La Défense! Che posto magico. Molti lo vedono come il quartiere d’affari ultra tecnologico ma pochi sanno che si tratta di un vero museo a cielo aperto, pieno zeppo di opere d’arte. Se volete saperne un po’ di più su questo labirinto futuristico a due passi dalla Capitale, il giornale Paris Mome ha preparato

Ritals, una web serie da non perdere

Ve lo ricordate l’articolo scritto da me nel lontano 2008 sul non uso dei bidet in Francia? Ebbene loro hanno fatto un video che rappresenta perfettamente lo stato d’animo dell’italiano quando si trova per la prima volta di fronte ai cessi francesi. Quel senso di vuoto e dubbio nello scoprire l’assenza del bidet. Il video

Percorso parigino

A Parigi  non ci si annoia mai: ogni luogo è il punto d’origine di nuove esperienze. A volte è piacevole scendere casualmente da una fermata della metro e lasciarsi trasportare lungo i vicoli e le piazzette senza meta precisa. Ma se siete piuttosto del tipo a seguire la via della certezza, vi ho preparato un

Facciamo semplice

Dai, maddai, maridai, diciamocelo: a volte l’amministrazione francese ci ha torturati, seviziati, sgangherati, disgustati, ciucciati masticati e sputati. Quanti di noi si sono trovati nei meandri contorti del servizio pubblico a respirare libertà, uguaglianza e fraternità, con un numero segnaposto nella mano e un plico delle dimensioni dell’enciclopedia Rizzoli e del peso di una betoniera

Viaggiare con un drone

I droni (o più precisamente detti Aeromobili a Pilotaggio Remoto) sono oggetti volanti radiocomandati il cui impiego può essere vasto e svariato: fare foto e video aerei, trasportare oggetti, cartografare, sorvegliare… Ce ne sono di tutti i itipi, possono elevarsi anche sopra i 150 metri e spostarsi anche oltre 500 metri. I droni sono stati

E se scappa?

Il problema è sempre lo stesso: trovare un bagno quando si è in giro per una città, soprattutto se si è turisti e donne. Si ricorre alle strategie più fantasiose: prendere un caffé in un bar, rifugiarsi in un centro commerciale, un grande magazzino come Decathlon o Castorama oppure McDonald, intrufolandosi dietro a qualcuno perché

La pernacchia parigina

Quando si abita all’estero ci si scontra spessissimo con differenze culturali che lasciano, a volte, attoniti e incuriositi. Se vi ritroverete a dialogare con un parigino per un ragionevole lasso di tempo, incomberete nella fatidica pernacchia del non so. In effetti se fate una domanda ad un francese e questi non ne conosce la risposta,

Luci e autovelox

In questi ultimi mesi prendo molto la macchina e, dunque, mi scontro sistematicamente con il sistema di controllo velocità che qui in regione parigina prende dimensioni pachidermiche. La polizia e i posti di controllo sono ovunque: se fate lo stesso percorso ogni giorno state sicuri di incapparci almeno due volte a settimana. Si comincia con